La pedodonzia é quella branca dell’odontoiatria che si occupa della risoluzione dei problemi odontoiatrici in etá pediatrica.

La qualitá delle prestazioni fornite e il livello professionale del professionista possono non essere sufficienti per un bambino che per la prima volta si rivolge all’odontoiatra. Essendo infatti la figura del dentista notoriamente temuta dai bambini, l’elemento fondamentale in questo campo é l’aspetto psicologico, che deve mirare ad instaurare un rapporto di completa fiducia fra il medico stesso e il bambino.

Quando

La seduta pedodontica consiste in un controllo generale del cavo orale del piccolo paziente. E’ in questa sede che lo specialista consiglierá quali accorgimenti far seguire al bambino in modo tale da fargli acquisire la coscienza di quanto importante sia, per la sua salute orale, prendersi cura dell’igiene della propria bocca.

La prima visita: i nostri consigli

Considerare la prima visita come un’occasione affinché il vostro bambino possa prendere confidenza con il personale e con la nostra struttura. Bisogna cercare di rendere la visita odontoiatrica come un’utile e proficua uscita

Ricordare al bambino che nella nostra struttura gli specialisti saranno a sua disposizione per soddisfare ogni sua curiositá e per ogni spiegazione riguardo alle sue eventuali richieste; e che una visita preventiva dal dentista gli eviterá futuri problemi.

  • La visita Pedodontica


    La seduta pedodontica consiste in un controllo generale del cavo orale del piccolo paziente. E’ in questa sede che lo specialista consiglierá quali accorgimenti far seguire al bambino in modo tale da fargli acquisire la coscienza di quanto importante sia, per la sua salute orale, prendersi cura dell’igiene della propria bocca.

  • Come pulire i denti dei bambini


    Prendersi cura dell’igiene orale fin dall’eruzione del primo dentino del bambino é fondamentale. Fino a 1 anno di etá il genitore provvederá all’igiene con un tampone inumidito; successivamente, si dovrá utilizzare uno spazzolino a setole morbide e dentifricio specifico per bambini.

  • Abitudini viziate


    La suzione del pollice o del succhiotto é ovviamente normale nei bambini, ma se questa abitudine permane anche oltre i 4/5 anni di etá, ció influirá negativamente sulla corretta posizione dei denti e sulla forma del palato.

  • Come prevenire la carie


    Una corretta igiene orale (effettuata dai genitori nei primi anni di vita) che rimuova placca e residui di cibo dai denti del bambino, associata a una corretta dieta alimentare che limiti il consumo e l’assunzione di zuccheri in eccesso, rappresenta il modo migliore per prevenire la lesione cariosa.

  • Sigillatura


    La sigillatura é una procedura pedodontica che consiste nell’applicazione di un sottilissimo strato di una speciale resina sulla superficie masticatoria dei denti posteriori (premolari e molari) dove il rischio di insorgenza cariosa é molto alto.
    La sigillatura di un dente richiede pochissimi minuti, é assolutamente indolore e non richiede anestesia..
    Nonostante la sigillatura aiuti a prevenire la carie sui solchi dei denti, una corretta e costante igiene orale resta comunque necessaria e indispensabile.

  • Il Fluoro

    Il fluoro é un minerale in grado di rafforzare i denti e proteggerli dalla carie. Al giorno d’oggi il fluoro é normalmente presente nell’acqua potabile e in alcuni alimenti, oltre che nei prodotti specifici per l’igiene orale.
    L’utilizzo di questo minerale é di fondamentale importanza nella prevenzione della carie e laddove il bambino non ne assuma a sufficienza o necessiti un maggiore quantitativo, si renderanno necessarie applicazioni locali e trattamenti di fluoroprofilassi durante le sedute di igiene.
    Qualora questo non sia sufficiente, l’odontoiatra consiglierá, a seguito di un’attenta valutazione, l’eventule assunzione di fluoro sotto forma di compresse.
    É importante sottolineare che un’eccessiva assunzione di fluoro puó risultare dannosa per il dente stesso, portando ad antiestetiche marmorizzazioni dello smalto.
    Sará lo specialista odontoiatra, con l’ausilio dell’igienista, ad individuare l’effettiva necessitá dell’utilizzo del fluoro.
  • Carie da biberon


    Assumendo latte e liquidi o bevande zuccherate dal biberon, esiste il rischio che queste sostanze rimangano adese alla superficie del dente anche per lungo tempo, portando inevitabilmente all’insorgere della carie.
    É importante evitare quest’abitudine evitando bevande zuccherate prima di far addormentare il bambino.